closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Ai David vince La pazza gioia di Virzì

Cinema. Cinque premi per il film del regista toscano alla 61esima edizione degli oscar italiani, Valeria Bruni Tedeschi miglior attrice. Sei premi anche a Indivisibili. Proteste dei dipendenti Sky di Roma

Come nelle previsioni della vigilia, La pazza gioia di Paolo Virzì si porta a casa i premi più ambiti della 61esima edizione dei David di Donatello, in una cerimonia in diretta condotta da Alessandro Cattelan e trasmessa in diretta su Sky. Cinque David al film del regista toscano, che ha vinto come miglior regia, miglior attrice protagonista Valeria Bruni Tedeschi (sul palco ha voluto condividere il premio con la partner Micaela Ramazzotti, ringraziando nel discorso Franco Basaglia), scenografo e acconciatore. Sei premi sono invece andati a  Indivisibili di Edoardo De Angelis che si è imposto nelle categorie sceneggiatura, produttore, attrice non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi