closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Agrotossici, in Argentina è un ecocidio

#stopglifosato. La denuncia del fotografo Pablo Piovano e i tentennamenti dell’Unione europea. «Nelle zone rurali in cui l’uso del Roundup è stato massiccio, l’incidenza dei tumori è tre volte superiore alla media nazionale»

Una delle immagini che fanno parte  del reportage  «El costo humano  de los agrotóxicos»

Una delle immagini che fanno parte del reportage «El costo humano de los agrotóxicos»

Il mercato degli agrochimici in Argentina è un mercato florido la cui espansione è stata evidente negli ultimi trent’anni. Come evidenziato nel rapporto della Fondazione Ambiente e Risorse Naturali 2015, la superficie agricola destinata alla produzione intensiva di frutta, verdura e ortaggi è aumentata del 68% passando da 21 milioni di ettari nel 1970 a 35 milioni nel 2011. La produzione agricola ha subito un incremento del 189% da 36 a 104 milioni di tonnellate sulla base di un chiaro modello dipendente dall’uso di fitosanitari il cui mercato ha pertanto dimostrato un’evoluzione crescente e sostenuta nel tempo. Nel 1991 l’utilizzo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi