closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Agnès Varda e i «tre bottoni»

Interviste. Diventata celebre al tempo della Nouvelle Vague, vinse il Leone d’oro con «Senza tetto né legge»: incontriamo Agnès Varda alla Mostra con il corto «Les 3 boutons» presentato per la serie Miu Miu Women’s Tales alle Giornate degli Autori

Il vestito rosa acceso danza nell’aria inafferabile. Appare scompare si allunga fino al cielo davanti agli occhi stupefatti della pastorella che lo ha appena ricevuto in dono. Un pacco misterioso, portato dal postino, le caprette guardano anch’esse un po’ perplesse. Non siamo però in una Cenerentola, e non ci sono balli né fate madrine che avvolgono a colpi di bacchetta la nuvola dell’abito intorno al corpo della ragazza. Quel vestito spalanca altri mondi, cave, grotte, miniere, e quando sembra lì, a un soffio dalle dita diventa rigido e opaco come il gesso. Si chiama Les 3 Boutons il cortometraggio che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.