closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Agenda da tavolo, ovvero l’imparare dilettevole e casual

Storia dell'Arte in pillole. Artgram 2021 di Andrea De Marchi, ed. Mandragora. Uno zibaldone di immagini di tutti i secoli inanellate con gusto da «dilettante»: per esempio i serpenti aztechi amati da Berenson...

Bernard Berenson (con Nicki Mariano) nel 1956, anno in cui gli fu conferita la laurea honoris causa dall’Università di Firenze, con la laudatio di Roberto Longhi

Bernard Berenson (con Nicki Mariano) nel 1956, anno in cui gli fu conferita la laurea honoris causa dall’Università di Firenze, con la laudatio di Roberto Longhi

Raramente gli storici dell’arte italiani hanno il dono della leggerezza e quando insistono su questioni essenzialmente accademiche diventano pedanti codificatori di un linguaggio pomposo, spesso incomprensibile. Una delle poche eccezioni a questo sapere affettato e non sempre ben digerito è quello offerto da Andrea De Marchi così come si è manifestato in una pubblicazione molto particolare, un’agenda da tavolo, simile fisicamente a quelle una volta approntate dagli istituti bancari. In questo caso è illustrata da fotografie, giorno dopo giorno, eseguite dallo stesso autore e non così lussuose come quelle che si usavano una volta, volendo dare nell’ insieme un risultato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi