closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Afghanistan, vince Ghani con il 56,44%

Presidenziali. Tensione per i risultati definitivi del secondo turno. Al tagico Abdullah il 43,56%

Ashraf Ghani

Ashraf Ghani

A volte la politica riserva sorprese, altre volte scopre un segreto di Pulcinella. Sembra questo il caso delle presidenziali afghane di cui ieri sono stati forniti, con cinque giorni di ritardo, i risultati preliminari che danno la vittoria ad Ashraf Ghani, il tecnocrate in odore di laicità che piace ai modernisti, alla gioventù colta e anche ai tradizionalisti che vedono in lui la continuità della reggenza pashtun. La contestata Commissione elettorale (contestata dal perdente appena dopo il voto del secondo turno) gli attribuisce il 56,44% dei voti contro il 43,56 del rivale, il campione tagico Abdullah Abdullah, che ha giocato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi