closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Obama: «Riprendiamo la guerra in Afghanistan»

Afghanistan. Obama ci ripensa e sollecitato dal Pentagono autorizza i militari a compiere azioni

Barack Obama ci ripensa. Sì alle operazioni militari americane in Afghanistan. È passato un anno e mezzo dalla fine della missione di combattimento nel Paese centroasiatico, ma le cose sul terreno vanno male. Tanto male che, sollecitato dai generali del Pentagono, Obama ha fatto marcia indietro, secondo quanto riferito da fonti anonime ai principiali quotidiani Usa. Sulla carta cambia poco, sul terreno molto: dall’inizio del 2015 e fino a oggi, il comandante delle forze americane in Afghanistan aveva l’autorità di decidere quando era necessario che i suoi uomini aiutassero le forze speciali afghane. Con le nuove regole d'ingaggio - che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.