closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Afghanistan, gli americani bombardano le aree pashtun del sud

Usa/Russia, il fronte nascosto. Gli Stati uniti non intendono ritirarsi. Anche perché temono il ritorno dell’Orso

C’è un altro fronte di scontro tra russi e americani in Asia. Un fronte nascosto e dimenticato ma dove la guerra infuria con continuità e, per numero di decessi, più di prima. È il fronte afgano, la porta che dal Medioriente e dall’Asia centrale arriva al subcontinente indiano. Un fronte di guerra che l’anno scorso ha contato 11mila vittime civili e dove si sta assistendo a un’escalation dei bombardamenti americani nel Sud e alla possibilità che Trump, in campagna elettorale favorevole al ritiro, aumenti le truppe nel Paese. Come anche il governo di Ashraf Ghani gli chiede. L’Afghanistan fu terreno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi