closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Aereo russo caduto, per Mosca «guasto o errore umano»

Russia. Al momento gli investigatori escludono la pista terroristica. Nella capitale evacuate tre stazioni per «allarme bomba»

Il presidente russo Vladimir Putin, dopo aver espresso le proprie condoglianze a tutti i familiari delle 92 vittime del Tupolev Tu-154 finito nel Mar Nero dopo essere decollato da Sochi, mentre era diretto in Siria, ha ordinato una commissione di indagine affinché venga fatta luce sulle possibili cause del disastro aereo. Al momento gli inquirenti russi non escludono alcuna pista, specie finché non sarà ritrovata la scatola nera del velivolo militare che a bordo ospitava il coro «Alexandrov», il famoso complesso canoro dell’Armata rossa, importanti funzionari, come il capo della polizia militare russa Vladimir Ivanovsky, di 49 anni, il responsabile...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.