closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Adriana Lecouvreur, una diva ritrovata

Opera. Dopo 28 anni di assenza il capolavoro di Francesco Cilea è tornato al Teatro Comunale di Bologna. Prodotto da Rai cultura è ora disponibile su Raiplay

Una scena da Adriana Lecouvreur

Una scena da Adriana Lecouvreur

Dopo 28 anni di assenza Adriana Lecouvreur è tornata al Teatro Comunale di Bologna. Originariamente previsto per lo scorso maggio ma sospeso a causa dell’emergenza sanitaria, il nuovo allestimento del capolavoro di Francesco Cilea, prodotto insieme a Rai Cultura, registrato a porte chiuse a inizio febbraio e trasmesso da Rai5 (ora disponibile su Raiplay), è stato realizzato seguendo la formula del film-opera, rispolverata da Mario Martone col recente Il barbiere di Siviglia per Roma e somministrata di frequente come terapia di prima linea per tenere in vita il teatro lirico ai tempi del covid. ASHER FISCH SCAVA nella partitura cercando...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.