closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Ado Arrieta, il meraviglioso risveglio

Interviste. Sarà il film di Natale la sua «Bella addormentata» del ventesimo secolo

Ado Arrieta

Ado Arrieta

Ha interpretato Mago Merlino in uno dei suoi film, un tipo di stregoneria che certo utilizza nella creazione dei suoi sortilegi, nome di punta dell’avanguardia spagnola degli anni Sessanta. Il suo nome sono tanti nomi diversi, li ha cambiati nel corso degli anni e dei film: Adolfo, Udolfo, Adorfo, Ado, Arrieta, Arrietta. È tornato quest’anno a far parlare di sé dopo un intervallo di più di dieci anni con La Belle Dormant, una bella addormentata che infine si risveglia. Uscito dalla Spagna franchista per andare a vivere a Parigi, è stato influenzato da Luis Buñuel come da Jean Cocteau, segnato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.