closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Adesso l’Europa deve consentire gli ingressi»

Intervista/Carlotta Sami, portavoce Unhcr. «Barconi caricati all’inverosimile dai trafficanti. I migranti devono poter attraversare legalmente il Mediterrano»

Carlotta Sami, portavoce dell'Unhcr per il sud Europa

Carlotta Sami, portavoce dell'Unhcr per il sud Europa

«Mare nostrum non solo deve continuare ma deve essere rafforzata, perché gli attraversamenti non cesseranno. Ma l’Unione europea deve anche adottare delle misure che permettano ai migranti di attraversare legalmente il Mediterraneo». Le ultime tragedie dell’immigrazione sono state denunciate ieri dall’Unhcr, l’Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati, che ha dato notizia di due naufragi nei quali potrebbero aver perso la via complessivamente un’ottantina di migranti. Sono le ultime vittime di una strage molto spesso silenziosa che, sempre secondo l’Unhcr, avrebbe provocato almeno 500 morti dall'inizio dell’anno a oggi. «Sono stime che abbiamo calcolato tenendo conto delle persone morte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi