closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Addio Robert Stigwood, uno Ziegfield alla corte del pop

Note Sparse. Morto a 81 anni uno dei protagonisti della pop culture dei '70. Manager di Who e Cream ha inventato i Bee Gees di «Saturday Night Fever» e prodotto «Grease» e «Tommy»

Robert Stigwood in primo con i Bee Gees a fine anni '70

Robert Stigwood in primo con i Bee Gees a fine anni '70

Dei settanta - la golden age della pop music capace al contempo di produrre star e fatturare stratosferici guadagni alle major del disco - Robert Stigwood - scomparso ieri a 81 anni, è stato uno dei personaggi dal maggior fiuto ed estro. Ad annunciarne la morte un tweet a firma di Spencer Gibb, il figlio di Andy Gibb (anch’esso scomparso un paio di anni fa) ovvero uno dei tre Bee Gees che sono stati il vero «capolavoro» nella vita del produttore, manager e impresario australiano. Gli inizi carriera promettono poco; una miriade di lavoretti a Adelaide dove è nato, un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.