closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Addio Raffaele Pisu, l’amico del Giaguaro amato da Sorrentino

Lutti. Morto a 94 anni l’attore bolognese. Volto popolare della televisione con molti ruoli al cinema e a teatro

Raffaele Pisu con Sandra Mondaini e Corrado in La trottola (1966)

Raffaele Pisu con Sandra Mondaini e Corrado in La trottola (1966)

C’è tutto nella vita artistica di Raffaele Pisu, morto ieri a 94 anni a Bologna, uno dei volti più popolari della tv degli anni sessanta e settanta, ma anche del teatro e del cinema. Una carriera dove ha alternato ruoli brillanti a parti drammatiche, come in Italiani brava gente (1965) di Giuseppe De Santis. Nato a Bologna nel 1925 - ma il cognome rivela per parte di padre origini sarde - muove i primi passi a teatro subito dopo la guerra dove era stato partigiano catturato dai tedeschi che lo tennero recluso per un anno: «Sono stato ospite di Hitler»,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.