closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Addio Md, scissione fra toghe a sinistra

Giustizia. Lascia la storica corrente il gruppo che voleva lo scioglimento in «Area». L'annuncio nella mailing list di 25 magistrati di peso, tra i quali gli ex presidenti dell'Anm Poniz e Albamonte. Una tensione che dura da anni, esplosa con la gestione delle trattative per la nascita della nuova giunta esecutiva di Giuseppe Santalucia

Da tempo la magistratura progressista è in fibrillazione. Ieri la tensione è esplosa con un atto ufficiale: una parte di Magistratura democratica (Md), la storica corrente di sinistra delle toghe, se ne va. A lasciare sono venticinque iscritti di peso, che hanno comunicato la loro decisione con un documento circolato nelle mailing list del gruppo. In calce le firme di due ex presidenti dell’Associazione nazionale magistrati (Anm), Eugenio Albamonte e Luca Poniz, di Anna Canepa, alla guida di Md dal 2013 al 2016, e di altri esponenti con ruoli dirigenti negli anni passati come Roberto Arata, Daniela Galazzi, Alcide Maritati,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.