closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Addio Hans Hurch, cinema come strumento politico

Lutto. Morto 64 anni il direttore della Viennale, scopritore di talenti e personalità dal vivido spirito critico

Hans Hurch

Hans Hurch

Voleva lasciare nel 2018, Hans Hurch, il direttore della Viennale e la prossima edizione nell’autunno 2017 sarebbe stata la sua ultima. Purtroppo non è andata così perché il suo cuore ha smesso di battere domenica scorsa, a Roma, nel torrido caldo di luglio. Era, come sempre, impegnato in un viaggio di lavoro, a visionare film, incontrare registi, scoprire nuovi talenti, altri tasselli per il programma del festival. Hans Hurch se n’è andato a soli 64 anni e come spesso accade per i grandi protagonisti della vita culturale, ogni singolo anno vale almeno il doppio per l’intensa attività svolta. L’avevo conosciuto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.