closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Addio George Segal, adorabile faccia da schiaffi

Hollywood. Da Brodway al cinema e in tv: la carriera dell’attore morto a 87 anni. Recitò per Altman in «California Poker»

George Segal

George Segal

Il viso di George Segal forse non dice molto agli spettatori più giovani, eppure è stata una delle figure di maggior rilievo nel cinema hollywoodiano a cavallo tra i Sessanta e i Settanta. Merito di una faccia, che noi meno giovani ricordiamo, capace di simpatia immediata, anche quando era chiamato a interpretare personaggi decisamente negativi. Forse per questo dopo gli esordi «seriosi» qualcuno ha cominciato a vedere in lui possibilità di interprete brillante. Per iniziare una carriera di clamorosi alti e bassi che lo hanno portato in teatro, al cinema e in tv spesso con esiti contraddittori. Una delle frasi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi