closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Addio a Sergio Dangelo, l’ultimo surrealista

Ritratti. Scompare a 92 anni a Milano l’artista dal segno elegante, capace di una dissacrante ironia

Sergio Dangelo - Senza titolo

Sergio Dangelo - Senza titolo

Di sé il pittore Sergio Dangelo (al secolo Sergio Reggiori, Milano 19 aprile 1932-4 gennaio 2022) ha sempre detto di essere l’ultimo surrealista. Ci teneva meno a ricordare che nei primi anni Cinquanta, giovanissimo, con Enrico Baj aveva fondato il Nuclearismo, grazie a cui aveva riunito sotto le insegne della minaccia atomica una compagine di giovani pittori milanesi: fu una risposta tutta europea al contraccolpo della pittura d’azione e per dargli nuove ragioni esistenziali, ma Dangelo non è riducibile a questo. Nella sua irrequietezza, lui che aveva conosciuto Breton a Parigi, aveva letteralmente girato l’Europa, stabilendo rapporti e scambi con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.