closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Addio a Livia Giustolisi

È morta ieri all’età di 69 anni Livia Giustolisi, giornalista di varie testate (Repubbblica, Epoca e poi per molti decenni alla Rai), conosciuta ed apprezzata per la sua passione civile e per essere stata tra l’altro la promotrice del premio «Giustizia e Libertà», ispirato e intitolato alla indimenticabile figura del padre Franco, firma storica del giornalismo d'inchiesta, inviato speciale di tanti giornali e alla fine collaboratore anche de «il manifesto», soprattutto autore del saggio denuncia «L'armadio della vergogna» sulla stragi naziste in Italia abilmente nascoste per decenni dai governi perlopiù democristiani. È purtroppo deceduta all’improvviso, colpita dal Covid dopo essere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi