closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Addio a Epifani. La Cgil, poi la politica: una vita per il lavoro

Lutto. Primo socialista alla guida a Corso d’Italia, nel 2013 segretario Pd. Ieri la scomparsa a 71 anni. Bersani: piango un riformista vero

Guglielmo Epifani

Guglielmo Epifani

Il 27 maggio era stato in piazza a Roma con i lavoratori in lotta dello stabilimento Whirpool di Napoli. Fino alla fine della sua vita dalla stessa parte, Guglielmo Epifani, nato a Roma nel 1950 da genitori campani e morto ieri nella sua città per l’improvviso peggioramento di disturbi cardio-respiratori di cui soffriva da tempo. Elegante «per quello che era», come l’ha ricordato l’amico Bersani, colto, mai in cerca della ribalta, quasi un alieno nella politica dei tweet, serissimo e determinato, è stato il primo in tante cose: primo segretario non comunista della Cgil quando nel 2002 da socialista fu...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi