closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Actual People», giovani fragili nel contemporaneo

Locarno 74. Opera prima di Kit Zauhar, anche attrice, è definita un «mumblecore inclusivo»

Kit Zauhar racconta di essersi ispirata per il suo film d'esordio all’ultima settimana vissuta alla New York University, caratterizzata da infinite ansie e incertezze sul futuro. Actual People, nel concorso dei Cineasti del presente, che la vede anche interprete, nasce dunque da lì, presentata come un esempio di mumblecore inclusivo – sul catalogo definito «un mumblecore per le persone di colore» (??). LA PROTAGONISTA, Riley, è infatti una studentessa asian-american con la confusione millennial sulle scelte e gli amori, quasi sempre disastrosi, comune alla sua generazione. La seguiamo nei suoi incontri fallimentari, nelle serate con sbornia feroce insieme agli amici,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.