closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Achille Lauro: «Il genere? In qualsiasi forma è un’idea superabile»

Musica. Esce oggi il nuovo album dell'artista capitolino, il sesto in poco meno di sette anni.

Achille Lauro

Achille Lauro

Sesto album d’inediti in poco meno di sette anni, Lauro è l’ultima fatica discografica, disponibile da oggi, del prolificissimo Achille Lauro, incasellabile creatura musicale dalle molteplici identità. A due anni di distanza da 1969, l’artista romano torna dopo due side project di cover usciti l’anno scorso – 1990 e 1920 – e, con grande sorpresa, sceglie di raccontare il suo universo in continua evoluzione optando per la spoliazione. Anziché l’eccesso di maschere, e di suoni, che ha un po’ soffocato le sue più recenti apparizioni/produzioni, giocando in sottrazione. A partire dalla copertina, che raffigura il famoso gioco dell’impiccato: «Era un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi