closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

AcelorMittal, guerra in tribunale: aperta inchiesta a Taranto

Affonderia. Per il premier Conte sarà la «battaglia legale del secolo». Di Maio: «Nessun piano B». Landini: ««Se il tavolo non ci sarà reagiremo»

L'esposto dei commissari straordinari dell'ex Ilva che denuncia ArcelorMittal ai sensi dell'art.499 del codice penale arriva di buon mattino e il procuratore Capristo apre immediatamente il fascicolo d'indagine, per ora «contro ignoti». Si ipotizza il «grave nocumento alla produzione nazionale», realizzato tramite «distruzione di materie prime, prodotti industriali ovvero mezzi di produzione». È un ulteriore tassello nella strategia decisa in realtà dal governo, anche se le procure si muovono poi in piena autonomia. LA BATTAGLIA ILVA è già una faccenda di carte bollate. Ci sono le iniziative della procura di Milano, che ha aperto a propria volta venerdì un fascicolo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.