closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Accadeva domani, il tempo ci insegue

Classici argentini . Il sassofonista Johnny Carter, ispirato a Charlie Parker, e il critico musicale Bruno sono i protagonisti del racconto lungo «Il persecutore», in cui lo scrittore argentino abbandona il fantastico

Emilio Pettoruti,  «Pera, bottiglia, tazza», 1916

Emilio Pettoruti, «Pera, bottiglia, tazza», 1916

Nella vasta galleria dei personaggi di Cortázar molti sono quelli memorabili, ma un posto del tutto particolare lo occupano i protagonisti del romanzo breve El perseguidor, riproposto ai lettori italiani per ben due volte in poco più di un anno, nell’edizione Sur (L’inseguitore, 2016, nuova traduzione di Ilide Carmignani) e con il recupero di quella Einaudi nella bella collana L’arcipelago, Il persecutore (traduzione di Cesco Vian, rivista da Jaime Riera Rehren, pp. 104,  euro 11,00). Il sassofonista Johnny Carter – chiaramente ispirato a Charlie Parker – e il critico musicale Bruno sono i due personaggi intorno a cui si muove...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.