closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Abu Bakr al Baghdadi ora sfida la leadership di Zawahri

Al Qaeda. Dopo la conquista di Mossul cresce la popolarità tra i jihadisti, anche stranieri, del comandante dello Stato Islamico in Iraq e Siria. Sotto pressione l'emiro di al Qaeda che da dieci anni vive rintanato e lontano dai campi di battaglia

le uniche due foto disponibili di Abu Bakr al Baghdadi, leader dello Stato Islamico in Iraq e Siria

le uniche due foto disponibili di Abu Bakr al Baghdadi, leader dello Stato Islamico in Iraq e Siria

Ayman Zawahri, leader di al Qaeda e braccio destro per anni di Osama bin Laden, credeva di aver messo fine a una disputa velenosa nella galassia qaedista proclamando lo scorso febbraio il Fronte an Nusra il “ramo” siriano della sua organizzazione. Ed era sicuro che Abu Bakr al Baghdadi, capo dello Stato Islamico in Iraq, poi divenuto Stato Islamico in Iraq e in Siria (Siis), avrebbe rispettato l’intimazione di tornare a Baghdad . Ora nel suo rifugio segreto, Zawahri con ogni probabilità medita sull’errore commesso. Al Baghdadi e suoi combattenti prima lo hanno sfidato apertamente , annunciando che sarebbero rimasti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.