closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Aborto e matrimoni omosex, da oggi in Irlanda del Nord si può

Belfast. Fallito il tentativo farsa del Dup di discutere una mozione per bloccare la legalizzazione

Da mezzanotte scorsa in Irlanda del Nord l’aborto, fino ad oggi vietato tranne nei casi di rischio per la salute della madre, non sarà più un reato, mentre il matrimonio omosessuale sarà finalmente possibile. Il 10 luglio scorso il parlamento di Westminster, che aveva preso l’iniziativa legislativa al posto del parlamento dell’Irlanda del Nord inesistente dal gennaio 2017, ha votato per l’approvazione del matrimonio egualitario e dell’aborto, in quello occasione si era deciso che se i due principali partiti nord-irlandesi non avessero trovato un accordo entro il 21 ottobre, i due provvedimenti sarebbero diventati definitivi. A nulla è valsa ieri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.