closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Abel Ferrara all’ultima nota

Cannes 70. «Alive in France» - alla Quinzaine - un film che è cronaca di un minitour del 2016 nato come supporto di una retrospettiva ai film del regista del Bronx alla cinematheque de Toulouse

una scena di «Alive in France»

una scena di «Alive in France»

«Questo film, per noi, è anche ha anche un aspetto spirituale». Così , l’attore/musicista Paul Hipp, dal palco del Theatre Croisette, che ospita la Quinzaine, ha descritto Alive in France, il nuovo film di Abel Ferrara, strappato a un minitour di concerti (due tappe – Parigi e Tolosa) organizzato, nell’ottobre 2016, in occasione di un omaggio ai film del regista del Bronx alla Cinematheque de Toulouse. Insieme a Hipp e a Ferrara (con chitarra e voce struggentemente roca), nella band c’è Joe Delia (autore tra gli altri di Ms. 45, China Girl, The Addiction, The Funeral..), un gruppo –nelle parole...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.