closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Abbracci tentacolari

Poesia. L'ultima raccolta di versi di Milo De Angelis, «Incontri e agguati», pubblicato da Mondadori. Un faccia a faccia con il viaggio finale e le sue lusinghe

Nella scrittura di Milo De Angelis sempre affiora il fatto esperienziale, essa non potrebbe darsi se non fosse contigua a questo dato quasi essenziale al vivere: la relazione umana con i suoi abissi e i suoi stupori. L’opera di De Angelis registra minutamente gli accadimenti e i cambiamenti interni della psiche umana e li offre al lettore nella forma di interrogazioni esistenziali da cui ripartire nel silenzio della pagina. Nel suo ultimo libro, Incontri e agguati (Mondadori, pp.65, euro 18), la scrittura poetica si apre con un corpo a corpo drammatico con la signora morte e i fotogrammi che si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.