closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Aamod, Il cinema dei movimenti, il progetto e le forme

La rassegna. Quarta puntata di un'iniziativa dell'Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico, un vasto programma da esplorare

Incontri, conferenze, film e documentari per fare il punto sulle produzioni indipendenti a testimonianza dei diversi movimenti si terranno (in remoto) il 9 e 10 dicembre per iniziativa dell’ l’AAMOD (l’Archivio audiovisivodel movimento operaio e democratico) e la fondazione Gramsci onlus. È un appuntamento giunto alla quarta edizione con «Il cinema dei movimenti, il progetto e le forme di un cinema politico»: si vedranno i documentari sui movimenti per la pace e i movimenti ambientalisti, il G8 di Genova, «i girotondi», il movimento delle donne, fino all'attuale movimento Fridays for future, Hanno fatto parte del gruppo di lavoro e presentato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi