closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

A Vittoria sfida tra due indagati

Sicilia. Avviso di garanzia alla vigilia del ballottaggio sia per il renziano Aiello che per Moscato di Fratelli d'Italia, L'accusa è voto di scambio politico mafioso, come per il sindaco uscente

Due possibilità di voto una sola certezza: vincerà un indagato. Sul ballottaggio nel comune di Vittoria, dove gli affari leciti e illeciti si fanno nel mercato ortofrutticolo più importante del Sud Italia, piomba come un macigno l’inchiesta della Dda della Procura di Catania. L’accusa è gravissima, voto di scambio con la mafia. E a essere tramortito è ancora una volta il Pd. In campagna elettorale renziani e area di sinistra se le sono date di santa ragione, sostenendo due candidati diversi: Francesco Aiello e Lisa Pisani. Entrambi ora sono indagati nel fascicolo dell’aggiunto Amedeo Bertone, nominato intanto a capo della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.