closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

A Ventimiglia la spunta la solidarietà

Il confine della realtà. Da sette giorni abbandonati sugli scogli. Il governo francese non cede. Ma centinaia di persone «rompono» il blocco. Alla frontiera italo-francese corteo a sostegno della battaglia dei migranti, ormai distrutti dalla stanchezza. Il via vai di cittadini comuni che portano aiuti alimentari e vestiario

Ventimiglia, ieri

Ventimiglia, ieri

«Les miserables» del XXI secolo, che la Francia rifiuta e l’Italia non tollera, sono buttati sotto colorati tendoni di plastica, intorpiditi dal caldo, dal digiuno del Ramadan, dal vento, dalla pioggia, e dal nulla. Passa un cabriolet lungo la Aurelia, si sporge un braccio, il tempo di fare una foto al volo con lo smatphone e poi via, verso la costa, le spiagge, il mare, un fresco gelato. Loro, i migranti, in buona parte non sanno neanche in quale parte del globo terracqueo sono posizionati: ripetono nomi di paesi lontani, Svezia, Germania, Danimarca, Austria, e così ci si domanda quale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.