closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

A Tokyo l’universo lgbtq+ vince e lotta contro gli stereotipi

Tokyo 2020. È l’edizione dei giochi definita della salute mentale e del coming out. Le parole di Hubbard e Bellandi

Tom Daley

Tom Daley

Piovono like, pollici alzati e piccoli cuori sotto alle immagini di Tom Daley che fa la maglia (rosa) a bordo piscina mentre tifa per le sue compagne di squadra in gara a Tokyo 2020. Sui social di mezzo mondo, l’olimpionico che già a Londra 2012 rivelò pubblicamente la sua omosessualità, è sempre più una star dentro e fuori dalla vasca. Nella sua specialità, i tuffi, va ancora a medaglia (oro nella piattaforma sincro 10m, aspettando l’individuale) in queste strane Olimpiadi posticipate e senza pubblico conquistandosi anche i favori di chi dà più peso ai traguardi sportivi rispetto a quelli civili...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.