closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

A Taranto, le dinamiche di genere nella Magna Grecia

Convegni. Fino al 28 settembre, studiose e studiosi si confrontano sulla centralità e marginalità femminile nelle grandi poleis coloniali

Donne di Magna Grecia: visibilità, rappresentazione, ruoli è il tema del 59esimo convegno di studi sulla Magna Grecia che prende avvio oggi a Taranto con la conferenza inaugurale tenuta dall’ellenista Pauline Schmitt sulla donna negli studi di storia sociale. Sino al 28 settembre una trentina fra studiose e studiosi si confronteranno sulle dinamiche di genere che hanno interessato un arco cronologico compreso tra il VII e il IV secolo a.C. in un territorio condiviso da comunità greche e popolazioni locali. Molte le relazioni che si annunciano stimolanti. Nella prima sezione, dal titolo Approcci e prospettive metodologiche, Mariassunta Cuozzo analizzerà l’impatto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.