closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

A Roma, nella ferocia di una storia qualunque

Inquiete. X è l'esordio letterario di Valentina Mira per Fandango Libri. Oggi l'autrice ne discute a Roma in un panel con Carlotta Vagnoli, Antonella Lattanzi all’interno del festival Inquiete (al Cinema Avorio, alle ore 20). Modera l’incontro Giulia Siviero.

Fotogramma della serie Hbo

Fotogramma della serie Hbo "I may destroy you", scritta e interpretata da Michaela Coel

Per lungo tempo le donne hanno taciuto sullo stupro. Virginie Despentes racconta in King Kong Theory di quando, nel 1990, pochi anni dopo aver subito una violenza sessuale, capisce di dover tornare sull’accaduto, per comprenderlo, dopo averlo inizialmente minimizzato come uno spiacevole incidente. È allora che Despentes si accorge che la scena culturale era del tutto sprovvista di donne che tematizzano lo stupro. Eppure non si trattava certo di un fenomeno raro, né tantomeno nuovo. LO STUPRO si sente nominare ovunque ma raccontarlo in prima persona obbliga ad affrontare quella «x», il non detto, che dà il titolo al romanzo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.