closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

A Messina fermati tre piromani minorenni

Incendi. I tre ragazzini sorpresi con gli accendini in mano hanno ammesso di aver fatto "una stupidaggine". Due denunciati, uno di loro - di soli 13 anni - non è imputabile penalmente

Una ragazzina di 14 anni, un tredicenne e un quindicenne sono i responsabili dell’incendio che lo scorso sabato ha bruciato le colline dell’area di Fondo Fucile, nel messinese. I giovani avevano ancora nelle tasche gli accendini con cui hanno appiccato il fuoco quando sono stati sorpresi dai poliziotti: li hanno consegnati agli agenti e hanno confessato. Uno di loro ha abbassato lo sguardo e ha solo detto: «Abbiamo fatto una stupidaggine». Ma nessuna spiegazione sui motivi del gesto. Gli agenti erano stati allertati da numerose telefonate di cittadini preoccupati per le improvvise fiamme che velocemente si stavano propagando. I ragazzini...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.