closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

A maggio tornano a crescere contratti a termine e precari

Istat. Istat. A maggio crescono i dipendenti con un contratto a termine (+37 mila), il lavoro «fisso» di 11 mila unità. Disoccupazione giù all’11,5%, quella dei giovani stabile al 36,9%. Sull'anno ci sono 299 mila occupati in più, di cui 248 mila "dipendenti stabili". Nel secondo trimestre tornano ad aumentare i precari, in coincidenza con l'estate quando aumentano i voucher e i lavori occasionali. Nel frattempo Renzi imbroglia sui numeri: Dal febbraio 2014 il Jobs Act ha portato a 497 mila occupati in più. Non è vero: dall'entrata in vigore della riforma (7 marzo 2015) gli occupati sono poco più di 300 mila

A maggio il mercato del lavoro rallenta. La crescita rispetto ad aprile di 21 mila occupati (+0,1%) è compensata dai 24 mila disoccupati in più e dai 27 mila inattivi. Secondo i dati provvisori forniti ieri dall'Istat la crescita dell'occupazione è data dalla componente femminile e riguarda soprattutto i dipendenti con un contratto a termine (+37 mila), mentre il lavoro «fisso» cresce di 11 mila unità. Sempre male il lavoro indipendente (autonomi e assimilati) che cala ancora: meno 28 mila, probabilmente un effetto della riforma Fornero e del Jobs Act, impegnati nella lotta contro le «false partite Iva». Su base...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.