closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

A Latina in edicola finisce a testate

Editoria. A Latina da un giornale in fallimento ne germogliano addirittura tre. Il big bang della galassia Ciarrapico fa esplodere lo scontro di potere nella destra pontina. Un magma di interessi e favori incrociati che sfiora Bisignani e le imprese di Daniela Santanchè. E nonostante i processi per truffa, da Roma qualcuno manda lo stesso i fondi per l’editoria

La carta stampata annaspa ovunque, dal ’90 a oggi si sono perdute per strada quasi tre milioni di copie (il 45 per cento), i giornali passano da uno stato di crisi all’altro e il guru a cinque stelle Casaleggio ne profetizza la scomparsa entro il 2027. A Latina, invece, da un giornale in pessime acque ne germogliano addirittura tre. È il paradosso creato dal «big bang» della galassia Ciarrapico, che ha lasciato dietro di sé scorie, veleni e un polverone non facile da diradare. In palio c’è un’eredità composta di diecimila lettori, quel che resta dei fondi per l’editoria dopo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.