closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

A Kiev si tratta, ma è caos

Ucraina. Opposizione frammentata, oggi sessione speciale del parlamento

I funerali di una vittima degli scontri

I funerali di una vittima degli scontri

Oggi la Rada, il parlamento ucraino, si riunisce in sessione speciale. Si discute, manco a dirlo, della crisi che dilania il paese. Si cercherà di trovare una via d’uscita a una situazione di confronto e scontro sempre più esacerbata. Ormai la protesta è diventata rivoluzione. Nel movimento che si oppone al presidente Viktor Yanukovich è possibile setacciare ogni tipo di tendenza. Ci sono i cani sciolti dell’estrema destra, che rispondono non si sa bene a chi. Ci sono però anche europeisti, studenti, progressisti, attivisti delle ong e sindacalisti; pure la classe media, con i suoi professionisti, è stata sul pezzo....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.