closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

A Kiev restano i presidi e l’incertezza Ue

Ucraina. Ricatti incrociati russo-occidentali. Il taglio dell’unione doganale con la Russia costerebbe 20 miliardi di euro

Piazza dell'Indipendenza a Kiev, ieri

Piazza dell'Indipendenza a Kiev, ieri

Dopo che le forze di sicurezza hanno rinunciato a cacciarli da piazza dell’Indipendenza e dai due palazzi occupati, quello del municipio e quello dei sindacati, i manifestanti stanno rinsaldando le posizioni (in piazza sono state ritirate su le barricate) e preparandosi a un’altra grossa adunata contro Yanukovich. Malgrado il freddo, che non fa sconti. Ci sarebbero 70mila persone in arrivo dalla regioni occidentali del paese: quelle storicamente più sensibili all’integrazione europea (che sia intesa come destino o come semplice opportunità); quelle da dove tradizionalmente arriva il grosso dei voti dei dell’opposizione, che intanto ha annunciato di non avere intenzione di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.