closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

A Genova effetto domino, si moltiplicano gli addii nel M5S

Dopo il colpo di mano di Grillo sulle primarie e contro la candidata vincente Marika Cassimatis, il Movimento va in pezzi nel capoluogo ligure

Stallo a Roma, sommovimenti a Genova. Si può riassumere così la situazione all’indomani del diktat di Beppe Grillo che ha annullato le primarie online per la scelta del candidato sindaco del capoluogo ligure, imponendo di fatto la scelta del secondo arrivato, il musicista Luca Pirondini. Marika Cassimatis, la grillina che era stata scelta dagli iscritti genovesi e che è stata messa alla porta con l’accusa (vaga e senza possibilità di appello) di essere connivente ai dissidenti che nei mesi scorsi hanno abbandonato il Movimento 5 Stelle, ha smentito che per il momento ricorrerà alle vie legali per far valere i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.