closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

A Chamois re silenzio si riempie di musica

Eventi. Dal 20 luglio al 5 agosto il festival che mescola generi: world music, jazz, musica elettronica e sperimentale. Il direttore artistico è il trombettista e compositore Giorgio Li Calzi

Frank Bretschneider

Frank Bretschneider

Si chiama silenzio il re di Chamois, Valle d’Aosta, mille e ottocento metri di altitudine. Regna sul piccolo paese, cinquanta residenti, perché qui le auto non possono circolare, e se vuoi arrivarci devi seguire la traccia di un sentiero o il cammino aereo della funivia. Da nove anni, però, tra luglio e agosto, re silenzio consegna il suo scettro alla musica di un festival che di nome fa ChamoiSic. Jazz, world music, musica elettronica e sperimentale, musica antica, diffondono le loro note dentro i confini di un piccolo universo incantato e incantevole. Protagonisti sui palcoscenici disegnati dalle montagne, artisti blasonati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.