closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Internazionale

A Caracas il mondo alla rovescia dell’Assemblea dei popoli

Venezuela. Tra acqua razionata e paradossi petroliferi, nella capitale venezuelana si è appena chiuso l'incontro internazionale di solidarietà con la rivoluzione bolivariana, con partecipanti arrivati qui da 80 paesi. Ecco le loro storie

Caracas, 23 febbraio, manifestazione di sostegno al governo Maduro

Caracas, 23 febbraio, manifestazione di sostegno al governo Maduro

IPaese petrolifero ma rivoluzionario, rivoluzionario ma petrolifero (da questa contraddizione non sarà facile uscire), il Venezuela ha l’unico ministro per l’ecosocialismo al mondo: Herick Rangel, un giovane che si reca a piedi a un incontro sotto i manghi di un parco centrale. E i ragazzi del Movimento ecologista venezuelano, presenti all’Assemblea dei popoli che si è appena svolta nella capitale, più che di petrolio parlano di una «biodiversità fra le più importanti al mondo, da preservare cambiando la cultura, per cambiare il mondo». Ma quel che conta per ora è uscire dall’emergenza delle minacce. Il Venezuela è diventato epicentro geopolitico...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.