closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

A Bruxelles rivolta contro Messora, e Casaleggio «licenzia» il suo uomo

5 Stelle. Il responsabile comunicazione: «Nessuna notifica»

Gianroberto Casaleggio

Gianroberto Casaleggio

C’è chi dice che Gianroberto Casaleggio abbia cercato di mediare fino all’ultimo, ma che poi alla fine si sia limitato a prendere atto della decisione. E come lui anche Beppe Grillo. Claudio Messora, uno degli uomini più fidati del guru milanese, è stato licenziato dal suo incarico di responsabile comunicazione del gruppo M5S al parlamento europeo. «Dimissionate» anche le altre 14 persone tra giornalisti, videomaker, operatori, grafici e fotografi che componevano lo staff di Bruxelles. Una decisione drastica presa all’unanimità dai 17 europarlamentari grillini dopo mesi di contrasti più o meno evidenti con Messora e ai quali la Casaleggio associati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.