closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

A 15 anni, quando presi a calci l’apartheid

Europeans only. In Sudafrica, avevo deciso di giocare nel Non-White campionato dove mai sono stato denigrato, umiliato, offeso, maltrattato o minacciato. L’accoglienza da parte di chi subiva continui soprusi e ingiustizie, fu sempre straordinaria

Johannesburg, Sudafrica. 1981. Ero giovane, quindici anni appena. Catapultato «laggiù», dal 1978, nel bel mezzo di un Paese in cui vigeva l’apartheid. Io, italiano, «romano de Roma», figlio di diplomatici ho visto tanto, troppo; veramente troppo. Autobus per soli bianchi, parchi per soli bianchi, bagni pubblici per soli bianchi, panchine per soli bianchi, supermercati per soli bianchi, scuole per soli bianchi, ristoranti per soli bianchi, ospedali per soli bianchi, piscine per soli bianchi: tutto per soli bianchi. Migliaia le scritte, «Europeans only», ovunque. Vengono i brividi a ripensarci, cartelli con «Soltanto per Europei», in Africa! Impressionante pensarlo oggi a 51...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.