closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il bazar della Riforma Moratti, funerale del Servizio Sanitario Lombardo

Salute. Nonostante la tragedia della pandemia, rilancio del privato: la malattia come fonte di profitti. Non è «vicenda locale» ma un punto alto di penetrazione della logica liberista

Moratti e Fontana

Moratti e Fontana

Se la Lombardia fosse uno stato indipendente, come chiedeva Umberto Bossi, oggi sarebbe al 7° posto nel mondo come numero di morti per Covid in relazione agli abitanti: 343/100.000; nella prima fase della pandemia, la Lombardia era addirittura al primo posto: una tragedia nella tragedia, nella regione che si vanta di avere il miglior servizio sanitario del Paese. Un modello di sanità portato in palmo di mano non solo dalla destra, ma anche da settori del centrosinistra. In Lombardia circa il 40% della spesa sanitaria corrente è destinata alle strutture private convenzionate. Per il privato, come in qualunque altro settore,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.