closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

8 Settembre. Edoardo e Adolfo Pansini, vite per un anniversario senza retorica

Nei documenti di archivio i fatti del settembre ’43 sono diversi da quelli che racconta il rituale delle commemorazioni; l’armistizio non è la «morte della patria» e le Quattro Giornate non le ha fatte la città di lazzari e scugnizzi. Mentre osservo avvilito carte preziose, il mio sogno è un settembre senza retorica. Dei tragici giorni in cui i «compiti a casa» li assegnava la storia, vorrei parlare alla Merkel, per raccontarle di soldati tedeschi pallidi come cenci – la paura non è un’esclusiva dei Pigs - con un fazzoletto bianco stretto al braccio in segno d’una pace che non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi