closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

43 miliardi di tagli alla politica agricola europea, sei paesi in rivolta

Il caso. La proposta della Commissione Europea dopo la Brexit. L’Italia potrebbe perdere 2,7 miliardi di euro tra il 2021 e il 2027

A poche ore dalla presentazione della proposta di riforma della Politica agricola comune da parte della Commissione europea, i ministri dell'agricoltura di Spagna, Francia, Irlanda e Portogallo, insieme a rappresentanti di Finlandia e Grecia hanno sottoscritto una dichiarazione comune contro i 43 miliardi di euro di tagli dagli attuali 408 a 365 (il 28,5% delle risorse) sul periodo 2021-2027 annunciati dal commissario all'agricoltura Phil Hogan. Una decisione che si è resa necessaria per affrontare il costo da 10 miliardi di euro all'anno provocato dalla Brexit. Secondo i ministri, il taglio di bilancio è insostenibile e il budget va mantenuto al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.