closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

40 anni dopo Parigi rilancia sulla pena di morte: abolitela tutti

«Vergogna dell’umanità». Il 9 ottobre 1981 la Francia archiviava le esecuzioni capitali. Oggi Macron si impegna a «convincere» i Paesi che ancora la applicano. Progetto di risoluzione alla prossima sessione dell'Onu. La ricorrenza celebrata al Panthéon

Giugno 1939, ultima esecuzione pubblica in Francia. Il ghigliottinato di stato in quell'occasione fu Eugen Weidmann, poi si proseguì a porte chiuse. Fino all'abolizione nel 1981

Giugno 1939, ultima esecuzione pubblica in Francia. Il ghigliottinato di stato in quell'occasione fu Eugen Weidmann, poi si proseguì a porte chiuse. Fino all'abolizione nel 1981

Il 9 ottobre 1981 la Francia aboliva la pena di morte. Ultimo paese dei membri della Comunità europea. Per ricordare questa data importante di 40 anni fa e al tempo stesso richiamare all’attenzione la questione dell’abolizione, ieri al Panthéon Emmanuel Macron, assieme a Robert Badinter, ministro della Giustizia e padre della legge del 1981, ha insistito sulla necessità di continuare questa lotta: nel quadro della presidenza francese del Consiglio Ue, che inizia a gennaio, si terrà a Parigi un «incontro di alto livello», organizzato assieme alla ong Ensemble Contre la Peine de Mort, per «convincere» i paesi che l’applicano ancora...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.