closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

2mila tirocinanti senza risposte Cgil: Orlando parli

Una manifestazione di protesta dei precari della giustizia

Una manifestazione di protesta dei precari della giustizia

«La pazienza è finita». I duemila tirocinanti della Giustizia italiana ne hanno «abbastanza di promesse e prese in giro». Nessuna risposta alle richieste di intervento neppure dopo la manifestazione nazionale del 28 giugno promossa dalla Fp Cgil. Diciassette giorni di silenzio da parte del ministero. Vanno avanti a 400 euro al mese da anni e aspettano le soluzioni già discusse con il ministro Andrea Orlando. La situazione è sempre più paradossale. I lavoratori - spesso 40 o 50 enni - utilizzati nel corso di questi anni per colmare le oltre 9mila carenze di organico del comparto, garantendo così la prosecuzione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.