closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

«255 mila morti all’anno e una lobby che cerca di addomesticare le sentenze»

Il libro-inchiesta. «Il silenzio dell’amianto», inchiesta su un killer silenzioso che uccide ancora

Chiedi alla polvere quante vite ha tormentato, distrutto e annichilito. La nocività dell'amianto per la salute umana è un dato di fatto assodato. Seppur bandito in molti Paesi, resta però un business mondiale. E c’è stato un tempo in cui anche qui «c'era amianto dappertutto come una neve cinerina». Lo scriveva Primo Levi, parlando della cava di Balangero (Valli di Lanzo, provincia di Torino), nel capitolo «Nichel» de Il sistema periodico. Ed è un passaggio che Alberto Gaino riprende nel suo recente e documentatissimo libro-inchiesta Il silenzio dell’amianto (Rosenberg & Sellier), che affronta la vicenda sotto vari aspetti: dalle dinamiche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.