closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

25 aprile senza comunità ebraica

Roma. Polemiche per la presenza al corteo di associazioni filo palestinesi: «Ci hanno insultato e minacciato»

Un momento del corteo dell'anno scorso

Un momento del corteo dell'anno scorso

Rischia di essere ricordato come un giorno storico, ma non perché ricorrono i 70 anni della Liberazione dal nazifascismo, bensì perché potrebbe essere la prima volta che alle celebrazioni del 25 aprile non partecipano gli ex deportati e la comunità ebraica. Lo strappo - clamoroso - si sta consumando in questi giorni ed è dovuto alla possibilità che anche quest’anno al corteo partecipino militanti filo palestinesi con i quali nei giorni passati, nel corso di una riunione preparatoria della festa, sarebbero già volati i primi insulti. Insomma il rischio è di vedere anche quest’anno le stesse scene dell’anno scorso, quando...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.